Auguri Slovenia! – Congratulations Slovenia!

Di: giusepe

Giu 8 AM

Categoria: Slovenia

Lascia un commento

Quale giorno migliore per rendere giustizia a questo piccolo paese chiamato Slovenia.

Esattamente 20 anni fa nasceva infatti lo stato indipendente della Slovenia, quel lontano 25 giugno 1991, in una situazione molto particolare per i Balcani, durante quei famosi 10 giorni che diedero inizio alla guerra che mise la parola fine a quel sogno chiamato Jugoslavia.

La Slovenia, vuoi per la sua vicinanza all’Italia, vuoi per la propria capacità di non farsi cogliere impreparata, è quella che sembra esserne uscita meglio, guadagnandosi l’etichetta di “Svizzera” dei Balcani, con un po’ meno cioccolato e un po’ più di rakija. Anche se, in Italia, c’è ancora chi pensa la Slovenia sia un povero paese dell’est, che faccia ancora parte della Jugoslavia e che non sa che, in città “nostre” come Gorizia, lo sloveno è la seconda lingua ufficiale. E chi, come già detto, crede addirittura che Slovenia e Slovacchia siano un unico paese, ma con due nomi diversi, a seconda, non so, delle stagioni?

Questo post è per loro, per chi non si è mai preso la briga di sbirciare cosa ci sia oltre Trieste e per chi pensa che io sia sposato con una tedesca o svedese, solo perché Lucija è bionda, o, peggio ancora, addirittura thailandese. A tutte queste persone vorrei dire che la Slovenia è un piccolo paese europeo che oggi compie 20 anni, che confina con l’Italia, con splendide montagne, tanto verde e anche un po’ di mare, esattamente come il simbolo che la rappresenta che presto avrebbe fatto parte di quella bandiera messa sul Triglav, il monte più alto sloveno, nel 1991, per mostrare al mondo intero che non è necessario giocare la Coppa di Mondo di calcio per essere conosciuti da tutti.

Foto di Joco Žnidaršič

 

What better day than to do justice to a small country called Slovenia.

Exactly 20 years ago the Independent State of Slovenia was born, that far 25 June 1991, in a very particular situation for the Balkan region, during that famous 10 days that started the war that put the word “end” to that dream called Yugoslavia.

Slovenia, both for its vicinity to Italy and for her capacity not to be taken by surprise, seems the country that best came out of this situation, earning the tag of “Switzerland” of the Balkans, with a bit less chocolate and little more of rakija. Even though, in Italy, there’s still someone who thinks that Slovenia is a poor country in East Europe or still a part of Yugoslavia and that still doesn’t know that, in “our” city such as Gorizia, Slovene is the second official spoken language. And who, as I’ve already said, even believes that Slovenia and Slovakia is the same country, but with two different names, depending, I don’t know, on the changing of the seasons maybe?

This post is for them, for who never bothered to take a look at what is behind Trieste and for who thinks that I married a German or a Swedish girl, just because Lucija is a blonde, or, even worse, a Thai. To all these people I would like to say that Slovenia is a small European country that today turned 20, that is bordering with Italy, with wonderful mountains, a lot of green and even a bit of the sea, exactly as the symbol that represents her and that soon became part of the very same flag that’s been put on the top of Triglav, the tallest mountain in Slovenia, in 1991, to show to the entire world that it’s not necessary to play in the Soccer World Cup to been know to everybody.

Picture by Joco Žnidaršič

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: